Il Comune Informa
  • Nuova IMU

    Si informano i Contribuenti che la Legge di Bilancio 2020 ha abolito, a decorrere dal corrente anno, la TASI e l’IMU della IUC, prevedendo l’accorpamento in un unico tributo.
    L’imposta, chiamata “Nuova IMU” e in vigore dal 2020, mantiene in linea generale gli stessi presupposti soggettivi e oggettivi disciplinati dalla normativa vigente nel 2019.

    L’Ufficio Tributi sta predisponendo i modelli F24 precompilati per il versamento dell’IMU 2020.
    I conteggi verranno spediti, a cura del Comune, ai Contribuenti proprietari di fabbricati.

    Nel rispetto dei Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri emessi al fine di contrastare la diffusione del Coronavirus, invitiamo i Contribuenti a evitare di recarsi presso l’Ufficio Tributi IMUe ad utilizzare invece gli strumenti di comunicazione a distanza (telefono, posta elettronica).

    Per maggiori informazioni, si invita a consultare la seguente SCHEDA

     
  • Consiglio Comunale

    img

    Il Consiglio Comunale è convocato per venerdì 29 maggio 2020 alle ore 21:00 presso la Sala Consiliare del Palazzo comunale (accesso da p.za Nelson Mandela).
    La seduta si terrà a porte chiuse e senza pubblico in ragione delle misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.
    La registrazione audio-video del Consiglio Comunale verrà diffusa in streaming sul sito istituzionale

    -Convocazione 
    -Ordine del giorno
    -Consiglio comunale in streaming

     
  • Variazioni del ponte del 2 Giugno

    In occasione del ponte concomitante con la Festa della Repubblica, nelle giornate di lunedì 1 e martedì 2 giugno gli uffici comunali e la Biblioteca Frera saranno CHIUSI.
    Alcuni uffici, nella sola giornata di lunedì 1 giugno, garantiranno i servizi essenziali: il Comando di Polizia Locale (tel. 0331-826842) sarà regolarmente aperto dalle 10:00 alle 12:30 mentre l’Ufficio di Stato Civile sarà operativo dalle 8:30 alle 10:30 solo per quanto riguarda la stesura degli Atti di morte (tel. 0331-826831).

    Seprio Patrimonio Servizi srl ha comunicato che in occasione di questa festività, martedì 2 giugno si avranno delle VARIAZIONI nello svolgimento degli abituali servizi connessi alla gestione dei rifiuti cittadini.
    Le variazioni saranno le seguenti:
    - CHIUSURA del Centro di raccolta dei rifiuti di via Saporiti
    - NESSUNA RACCOLTA a domicilio dei rifiuti nella zona 2
    - CHIUSURA dello sportello al pubblico di via Pavia
    - CHIUSURA della farmacia comunale S.Anna
    Per maggiori informazioni, si può consultare il CALENDARIO dei Servizi Ambientali o contattare la stessa al numero di telefono 0331-1675551

     
  • Riapertura del Mercato

    img

    In virtù di quanto disposto dal DCPM del 17 maggio 2020 e dall’Ordinanza del Presidente della Regione Lombardia n. 547 adottata nello stesso giorno, sono nuovamente permessi i mercati all’aperto, sia per la vendita di generi alimentari che dei non alimentari. Pertanto, a partire da giovedì 21 maggio 2020 il MERCATO SETTIMANALE di Tradate ritorna al tradizionale con la presenza di tutti i banchi.

    La Polizia Locale e la Protezione Civile presidieranno l’ingresso per regolare gli accessi scaglionati, evitare il sovraffollamento dell’area, verificare il rispetto del distanziamento interpersonale e per accertarsi che tutti i presenti indossino idonei dispositivi di protezione individuale.
    Sarà inoltre misurata la temperatura corporea a tutti gli avventori prima dell’ingresso nell’area mercatale.

    Misure a carico dei titolari dei banchi di vendita:
    - pulizia e igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di mercato di vendita;
    - obbligo dell’uso delle mascherine, mentre l’uso dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani;
    - in ogni banco messa a disposizione della clientela di prodotti igienizzanti per le mani;
    - rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro;
    - rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori (anche durante le operazioni di carico e scarico);
    - in caso di vendita di abbigliamento, dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce;
    - in caso di vendita di beni usati, igienizzazione dei capi di abbigliamento e delle calzature prima che siano poste in vendita.

     
  • CORONAVIRUS: Misure in vigore dal 18 maggio 2020

    img

    A integrazione delle norme nazionali previste dal DPCM del 17 maggio 2020 che hanno validità fino al 14 giugno, il Presidente della Regione Lombardia ha firmato l’Ordinanza n. 547 del 17 maggio 2020, stabilendo alcune specifiche indicazioni per la Lombardia. Le disposizioni riportate nell’Ordinanza di Regione Lombardia hanno validità fino al 31 maggio 2020. 
    Inoltre, la Regione Lombardia ha diramato delle linee guida per la riapertura in cui illustra schematicamente le indicazioni per la riapertura. 

    Dal 18 maggio è possibile spostarsi all’interno del territorio regionale e non è più necessaria l'autocertificazione (servirà solo se ci si reca in un'altra regione). Viene inoltre rimossa la limitazione agli spostamenti verso le seconde case o per raggiungere le proprie imbarcazioni (fino al 17 maggio consentiti solo per manutenzioni straordinarie) e vengono eliminate le limitazioni alla navigazione lacuale e fluviale.

    Fino al 2 giugno compreso rimangono vietati gli spostamenti verso altre Regioni, se non per esigenze lavorative, di assoluta urgenza o per motivi di salute. In questi casi occorrerà fornire un’autocertificazione.

    L’ordinanza regionale conferma l’obbligo di indossare mascherine o qualsiasi altro indumento a protezione di naso e bocca, anche all’aperto, tranne nel caso di intense attività motorie o sportive.

    Per i soggetti sottoposti a quarantena resta il divieto assoluto di muoversi dalla propria abitazione o dimora fino al momento in cui non viene accertata la guarigione.

    Le attività economiche e produttive sono consentite a condizione che si rispettino i contenuti dei protocolli o delle linee guida Inail, in modo da assicurare livelli adeguati di protezione per prevenire o ridurre il rischio di contagio. Il mancato rispetto dei protocolli o delle linee guida determina la sospensione dell’attività fino al momento in cui vengono ripristinate le condizioni di sicurezza.
    L’Ordinanza Regionale n. 547 prevede, fino al 31 maggio, ulteriori prescrizioni e raccomandazioni per i datori di lavoro, tra cui l’obbligo di misurazione della temperatura di tutti i dipendenti, di comunicare tempestivamente i casi sospetti all’ATS di riferimento, e la raccomandazione di scaricare e utilizzare l’app “AllertaLom” compilando il questionario “CercaCovid”.
    La misurazione della temperatura dei clienti / utenti è fortemente raccomandata, mentre diventa obbligatoria in caso di accesso ad attività di ristorazione con consumo sul posto.

    Si confermano inoltre le disposizioni comportamentali e organizzative previste dalla Ordinanza regionale n. 539 e 541 per le attività economiche.

    L’Ordinanza Regionale n. 547 del 17 maggio 2020 prevede ulteriori specifiche indicazioni, tra cui:

    • la riapertura di musei, ristoranti, bar, parrucchieri, estetiste e molte altre attività commerciali;
    • la ripresa delle funzioni religiose;
    • la ripresa delle esperienze formative di tirocinio anche in presenza, esclusivamente negli ambiti di lavoro ove non sussistono le restrizioni all’esercizio dell’attività;
    • l’apertura allo svolgimento delle attività di addestramento di cani e cavalli in zone ed aree attrezzate, anche mediante addestratori e centri cinofili;
    • consentito lo svolgimento dei censimenti e dei piani di controllo della fauna selvatica, secondo quanto previsto dalla l.r. 26/1993.

    Non sono invece consentite le attività, neanche all’aperto, di piscine e palestre.

    Sono confermate: l’obbligatorietà dell’uso delle mascherine, o indumenti utili a coprire naso e bocca. Durante gli spostamenti non è più necessario portare con sé l’autocertificazione, a meno che non si debba recarsi in un'altra regione.

    Si ricorda che è in vigore anche l'ordinanza regionale n. 538 del 30 aprile 2020 per la regolamentazione del trasporto pubblico locale - con validità dal 4 maggio al 31 agosto 2020 per:
    -regolare il distanziamento e introdurre l'obbligo di utilizzare guanti e mascherine a bordo dei mezzi, nelle stazioni e nelle fermate; 
    -minimizzare le possibilità di assembramento nei principali interscambi; 
    -ripristinare progressivamente il numero delle corse alla frequenza “pre-emergenza” sull’intero territorio regionale.

    FAQ http://www.governo.it/it/faq-fasedue

    SI INVITA ANCHE A MONITORARE LE APPOSITE SEZIONI CONSACRATE ALL'ALLERTA COVID-19  SIA SUL SITO WEB DELLA REGIONE LOMBARDIA CHE SUL SITO WEB DEL MINISTERO DELLA SALUTE

     

    Testo integrale del DPCM del 17 maggio 2020

    Allegati al DPCM del 17 maggio 2020

    Scheda riassuntiva con le Linee di indirizzo di Regione Lombardia (in vigore dal 18.05.2020)

    Testo integrale dell'ordinanza regionale n. 547 del 17 maggio 2020

    Testo integrale dell'ordinanza regionale n. 541 del 7 maggio 2020

    Testo integrale dell'ordinanza regionale n. 539 del 3 maggio 2020  

    Testo integrale dell'ordinanza regionale n. 538 del 30 aprile 2020

     
  • CORONAVIRUS - aggiornamenti

    img

    AGGIORNATO al 25.05.2020:
    In virtù dell'evoluzione dell'emergenza epidemiliogica, delle disposizioni contenute nei DPCM adottati dal Presidente del Consiglio dei Ministri e nelle Ordinanze del Presidente della Regione Lombardia, oltre che dei rilievi tecnico-pratici connessi alla realtà tradatese:

    - gli UFFICI COMUNALI restano CHIUSI al pubblico. Sono però contattabili telefonicamente e, solo per pratiche di inderogabile urgenza che non possono essere svolte senza la presenza fisica degli interessati, l’accesso agli uffici comunali è possibile previo APPUNTAMENTO da fissare telefonicamente con i rispettivi uffici: vedi link 

    la BIBLIOTECA FRERA è riaperta solo al mattino (dal lunedì al sabato, 9:00-12:00) per i servizi di prestito e restituzione del materiale preso a prestito (si rimanda all'apposito post per le indicazioni da seguire per accedere alla biblioteca). Restano sospesi tutti gli altri servizi.

    - il MERCATO SETTIMANALE a partire da giovedì 21.05.2020 ha ripreso il suo consueto aspetto, rispettando però particolari accorgimenti quali il distanziamento interpersonale, accessi contignentati,  l'utilizzo di mascherine.

    -  PARCHI E AREE VERDI cittadine sono riaperte nel rispetto del distanziamento intepersonale tra tutti gli utenti in esse presenti; resta ancora interdetto l'utilizzo delle attrezzature delle aree gioco

    - dal 28 aprile è stata disposta la riapertura di CIMITERI cittadini

    Prealpi Servizi srl ha comunicato che fino a nuova indicazione resterà CHIUSO il proprio sportello del SERVIZIO ACQUEDOTTO solitamente attivo il giovedì pomeriggio e il sabato mattina presso il palazzo comunale.  maggiori informazioni


    Seprio Patrimonio Servizi srl (tel. 0331-1675551) la quale gestisce la raccolta rifiuti e la farmacia comunale, ha invece comunicato che:

    SPORTELLO UTENTI di via Pavia solitamente attivo il martedì mattina, il giovedì pomeriggio e il sabato mattina a partire dal 21 aprile 2020 è APERTO PARZIALMENTE secondo le seguenti tempornaee Modalità accesso

    CENTRO RACCOLTA RIFIUTI di via Saporiti è APERTO. Da sabato 9 maggio sono in vigore NUOVI ORARI E NUOVE MODALITA' DI ACCESSO.

    Il servizio straordinario di RACCOLTA A DOMICILIO DEL VERDE, che era stato temporaneamente attivato per sopperire alla chiusura del Centro di raccolta rifiuti, è stato sospeso a partire dal 8 maggio.

    -Indicazioni su come differenziare i rifiuti per la raccolta a domicilio: scheda rifiuti domestici

    -Si ricorda che la Farmacia comunale "S.Anna"  è tornata operativa con le abituali modalità di ricezione dell'utenza, ma fornisce ancora la possibilità di anticipare le proprie richieste tramite messaggio WhatsApp al numero 3463589196, così da permettere al personale di preparare in anticipo l'ordine e ridurre conseguentemente i tempi di attesa.
     

     

    Si ricorda che:

    -ogni volta si esce dalla propria abitazione, vanno adottate tutte le misure precauzionali consentite e adeguate a proteggere sé stessi e gli altri dal contagio: utilizzo della mascherina o, in subordine, qualunque altro indumento a copertura di naso e bocca, contestualmente ad una puntuale disinfezione delle mani. Deve comunque essere mantenuta la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro e non si devono creare assembramenti.

    -non occorre attestare il motivo dei propri spostamenti se ci si sposta all'interno della propria regione; l’autodichiarazione occorre solo per gli spostamenti fuori dalla Lombardia (in allegato il MODELLO AGGIORNATO al 18.05.2020)

    -ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5°C) è fortemente raccomandato di rimanere presso il proprio domicilio e limitare al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante. Divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione per i soggetti sottoposti a quarantena o risultati positivi al virus.


    Si invita la popolazione a rispettare e seguire le indicazioni in materia di comportamento suggeriti dalle apposite schede predisposte dal Ministero della Salute, come pure dalle schede suggerite dall'Istituto Superiore di Sanità per quanto riguarda il corretto utilizzo delle proprie automobili

    Si invita anche a monitorare l'apposita sezione consacrata all'allerta Covid-19 sul sito web della REGIONE LOMBARDIA e sul sito del MINISTERO DELLA SALUTE

    Con ordinanza sindacale n. 12 del 07.03.2020 è stato attivato il Centro Operativo Comunale 
     

    IL NUMERO VERDE PER LE INFORMAZIONI
    Il numero 800894545 è stato aperto a tutti i cittadini per avere informazioni e dettagli per sapere cosa fare e quali regole seguire.
    C'è anche il numero 1500. Da evitare il 112 se non per richieste di intervento urgenti.

     
  • Buoni spesa -­ solidarietà alimentare (mese di maggio)

    img

    Il Comune di Tradate ha avviato il piano per la solidarietà alimentare previsto dall’ordinanza della Protezione Civile del 29 marzo 2020 e rivolto alle famiglie in difficoltà a causa delle conseguenze dell'emergenza sanitaria in corso. 
    Il fondo, che per il Comune di Tradate ammonta a circa 100 mila euro, permetterà di finanziare buoni spesa di un valore massimo pari a 550,00 euro per nucleo familiare da destinare all'acquisto di beni alimentari e di prima necessità che si potranno utilizzare in un negozio o in supermercato vicino a casa.
    Per la presentazione delle domande e soprattutto per la consegna dei buoni spesa, é stato studiato un meccanismo snello, pratico e veloce, appoggiandosi anche sulla esistente piattaforma web www.tradatewelfare.it creata con la collaborazione del gruppo cooperativo CGM di Milano.
    I buoni spesa possono essere utilizzati per acquisti alimentari, prodotti di farmacie o prodotti per l’igiene. Il Comune di Tradate ha inoltre previsto che, per chi lo desiderasse, i buoni della solidarietà alimentare possano anche essere utilizzati per coprire i costi di consegna al domicilio di pasti già pronti o della spesa.

     
  • Avviso - contributi a inquilini morosi-incolpevoli anche a causa dell´emergenza sanitaria

    Il Comune di Tradate, all'interno del “Fondo inquilini morosi incolpevoli" previsto dalla Regione Lombardia, ha predisposto dei contributi a sostegno delle famiglie con morosità incolpevole (senza provvedimento di sfratto in corso), le quali sono in difficoltà nel pagare l’affitto relativo all’anno 2020 anche a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19.
    MAGGIORI INFORMAZIONI

     
  • servizio rifiuti

    img

    il CENTRO DI RACCOLTA RIFIUTI di via Saporiti a partire da sabato 9 maggio è aperto nei seguenti ORARI:
    - lunedì e martedì CHIUSO
    - da mercoledì al sabato   8:00-12:00 (ultimo accesso alle 11:45)  e 13:30-16:30 (ultimo accesso alle 16:15)
    - domenica   8:00-12:00 (ultimo accesso alle 11:45)
    NB:
    Le utenze domestiche possono accedere in tutti i giorni di apertura del Centro raccolta rifiuti e senza distinzione di zona di residenza.
    Le utenze non domestiche, sempre previo l'ottenimento della consueta autorizzazione, poossono accedere solo il mercoledì, il giovedì e il venerdì;

    Occorre rispettare le seguenti MODALITÀ DI ACCESSO:
    - nel Centro di raccolta rifiuti possono essere presenti al massimo 4 veicoli per volta;
    - è consentito l'accesso a un solo utente per veicolo (due utenti SOLO nei casi di conferimento di rifiuti ingombranti);
    - per il conferimento dei rifiuti ingombranti è confermata l'abituale prassi di richiedere preventivamente l'autorizzazione agli sportelli di Seprio Patrimonio Servizi; 
    - gli utenti devono essere muniti di propri dispositivi di protezione individuale (mascherina e guanti);
    - è vietato scendere dalla propria auto sino al raggiungimento del punto di conferimento;
    - è vietato accedere a piedi, con carriole, carretti o altri mezzi differenti da autoveicoli.
    ULTERIORI DETTAGLI
    Per verificare e garantire il rispetto delle nuove disposizioni, in loco saranno effettuati controlli anche da parte di rappresentanti delle Forze dell'Ordine.

    Il servizio straordinario di RACCOLTA A DOMICILIO DEL VERDE, che era stato temporaneamente attivato per sopperire alla chiusura del Centro di raccolta rifiuti, viene sospeso a partire dal 8 maggio.

    A partire da martedì 21 aprile 2020 lo SPORTELLO UTENTI di via Pavia n.30, che solitamente è attivo il martedì mattina, il giovedì pomeriggio e il sabato mattina, è stato parzialmente riattivato ed è APERTO solo al martedì e al giovedì secondo le seguenti temporanee modalità di accesso


    Per MAGGIORI INFORMAZIONI tel. 0331-1675551 - email info@sepriopatrimonio.it - www.sepriopatrimonio.it

     
  • Interventi contro la diffusione di zanzare

    img

    L'Ufficio Tecnico LL.PP. del Comune di Tradate ha previsto, come ogni anno, un calendario di INTERVENTI DI DISINFESTAZIONE con trattamenti larvicidi e adulticidi. Tali azioni non hanno solo lo scopo di ridurre la presenza di questi fastidiosi insetti, ma anche quello di prevenire la formazione di focolai di malattie trasmissibili dalle loro punture. 
    Gli interventi contro la diffusione delle zanzare, per essere più efficaci e incisivi, devono però essere affiancati anche da interventi da parte dei soggetti privati e di tutti i singoli cittadini
    MAGGIORI INFORMAZIONI e SUGGERIMENTI
    Come evidenziato nel calendario degli interventi di disinfestazione, alcuni di essi sono mirati anche alla derattizzazione.

     
  • Avviso pubblico di selezione - Seprio Patrimonio Servizi srl

    img

    SEPRIO PATRIMONIO SERVIZI ha attivato una selezione pubblica per titoli ed esami per la copertura di un posto di n.1 operaio autista –patente C-CE -tempo determinato di sei mesi full time
    scadenza 19/06/2020

    Per informazioni Seprio patrimonio Servizi
    sito web www.sepriopatrimonio.it - email: info@sepriopatrimonio.it Tel. : 0331 1675551

     
  • ATS - ascolto psicologico

    img

    ATS Insubria ha attivato in collaborazione con il "centro EMDR" del nostro territorio un servizio di psicologia dell'emergenza rivolto agli operatori sanitari per la gestione dello stress da lavoro, ma anche alle famiglie per la gestione dello stress emotivo legato all'isolamento e alla costruzione dei nuovi equilibri della quotidianità.
    Per usufruire del servizio occorre inviare un'email a supporto.psicologico@ats-insubria.it; gli utenti verranno poi richiamati dai professionisti del centro EMDR per un colloquio telefonico nel rispetto delle norme di tutela della privacy.

    Si segnala inoltre che è online il nuovo portale www.lopsicologotiaiuta.it creato dall'Ordine degli Psicologi della Lombardia, il quale fornisce un ulteriore supporto psicologico in questo momento di emergenza sanitaria.

     
  • Pagamenti on line verso la Pubblica Amministrazione

    img

    E' possibile pagare on line tramite PagoPA alcune tipologie di servizi del Comune di Tradate
    MAGGIORI INFORMAZIONI
    PagoPA è una nuova modalità di pagamento che permette a cittadini e imprese di pagare in modalità elettronica i servizi della Pubblica Amministrazione  in maniera semplice, sicura e omogenea su tutto il territorio nazionale.

     
  • Avviso: sanzioni per l´abbandono di rifiuti di qualsiasi dimensione

    Al fine di preservare il decoro urbano dei centri abitati e per limitare gli impatti negativi derivanti dalla dispersione incontrollata nell'ambiente di rifiuti di qualsiasi dimensione e tipologia (compresi quelli di piccole dimensioni quali ad esempio scontrini, fazzoletti di carta, mozziconi e gomme da masticare) e delle deiezioni degli animali, si ricorda che è vietato l'abbandono di tali rifiuti sul suolo, nelle acque, nelle caditoie e negli scarichi del territorio comunale. Ai sensi della vigente normativa sono previste sanzioni per gli eventuali trasgressori. MAGGIORI INFORMAZIONI

     

 
 
In primo piano

 
 
 
< Giugno 2019 >
          12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
             
  • Amministrazione Trasparente
 
  • Albo Pretorio
  • Chiarimenti Sulla PEC

 
  • PagoPA

 
  • Cartina - Stradario

 
  • Scrivici
  • Biblioteca
  • Museo della Motocicletta Frera
  • Distretto Urbano del Commercio Città di Tradate
  • Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate
  • Osservatorio Astronomico
  • 141EXPO

Contatti
Informazioni Generali

Comune di Tradate
Piazza Mazzini, 6 21049 Tradate (VA)
P.IVA 00223660127
Recapiti Telefonici

(+39) 0331.826811 - Centralino